NO al divieto di nuovi medicamenti e terapie!

Con l’iniziativa la Svizzera non sarà più in grado di fornire alla propria popolazione delle cure mediche all’avanguardia. La qualità del sistema sanitario verrebbe enormemente danneggiata.

Leggi gli argomenti

L’iniziativa minaccia i nostri animali domestici e da reddito

L’iniziativa non fa differenza tra medicina umana e veterinaria.

Leggi gli argomenti

La Svizzera come luogo di ricerca verrà sostanzialmente indebolita

Con un divieto radicale e unico al mondo nella sua totale proibizione della ricerca sugli animali e esseri umani, verranno paralizzati interi rami della ricerca.

Leggi gli argomenti

Notizie & Eventi

Il 13 febbraio 2022, la Svizzera si esprimerà su un'iniziativa che chiede il divieto assoluto di tutti gli esperimenti che coinvolgono esseri umani o animali. Inoltre, a partire dal 2024 tutti i nuovi medicamenti e prodotti che sono stati testati su animali o esseri umani in qualsiasi parte del mondo sarebbero vietati.

Con l'approvazione dell'iniziativa l'assistenza sanitaria per noi ma anche per i nostri animali domestici e da reddito sarebbe compromessa e l'attrattività della Svizzera come polo di ricerca fortemente indebolita.

 
No al divieto della sperimentazione animale
Molti già dicono NO all'iniziativa estrema - leggi le motivazioni

In sintesi: i 5 argomenti per il NO